Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

at banner

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

Adotta un Amico

IMG 6316

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Più di 44 mila euro di finanziamento per le scuole

Nota per la Stampa

Più di 44 mila euro di finanziamento per le scuole

Nei giorni scorsi il Comune di Cesa è stato destinatario di un finanziamento di circa 44 mila da riservare alle infrastrutture sociali.
La giunta comunale, nella seduta di oggi, ha deciso di destinare questi fondi ad interventi sulle scuole cittadine.
"Come promesso - fanno sapere il sindaco Enzo Guida e l'assessore alla Pubblica Istruzione Cesario Villano - in vari incontri, anche con i genitori, si è deciso di destinare questi fondi ad interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria presso gli edifici scolastici. Nel frattempo a giorni ci sarà l'inizio di alcuni lavori presso la scuola materna".
La delibera, sotto forma di variazione di bilancio urgente, è stata curata all'assessore Francesca D'Agostino.
I fondi giunti al comune sono stati assegnati per un quadrienno, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.
Per cui l'ente ha già avuto assegnato fondi per un totale di circa 180 mila euro.

 

L'assessore allo Sport D'Agostino incontra l'associazione di Pallavolo Hidros "A breve nuove iniziative anche per le fasce deboli"

Nota per la Stampa

L'assessore allo Sport D'Agostino incontra l'associazione di Pallavolo Hidros "A breve nuove iniziative anche per le fasce deboli"

Nei giorni scorsi, quale assessore allo Sport, mi sono recata in visita alla scuola federale di Pallavolo tenuta dalla associazione Hidros, che ospitiamo nella palestra della scuola elementare di via Campostrino.
L' incontro con la squadra è stato molto costruttivo e già da diverso tempo, gratuitamente, l'associazione consente a ragazzi e ragazze, che versano in particolari condizioni economiche, di frequentare i corsi, il tutto nell'assoluto anonimato.
Per quanto riguardo l'aspetto sportivo, il nostro paese sarà rappresentato in tutta la Campania a livello pallavolistico, con ben 2 Campionati Federali: La serie C maschile e la serie D femminile, oltre ad avere una rappresentanza di oltre 10 squadre per le categorie "giovanili" (ragazzi e ragazze del nostro territorio dai 5 ai 18 anni).
Questo tipo di gestione rappresenta un ottimo esempio di come la sinergia tra istituzioni e associazioni, possa portare degli enormi benefici, sia di carattere economico in termini di ottimizzazione delle spese Comunali, sia in termini puramente sociali.
E' innegabile che lo sport rappresenti aggregazione, disciplina e crescita, ma soprattutto è uno strumento importantissimo per aiutare i nostri ragazzi a non essere influenzati dalla devianza della strada. Sono convinta che questo tipo di attività siano da incentivare perché solo insegnando i sani principi e valori ai nostri giovani, possiamo costruire "l'uomo o la donna" che sarà.
Sono allo studio della nostra amministrazione comunale, una serie di iniziative per permettere a chi ha particolari situazioni (economiche e sociali) di poter accedere, in totale gratuità, a corsi sportivi.

L'assessore allo sport Francesca D'Agostino

Foto 1

Foto 2

 

Caso di un alunno positivo alla Scuola Media "Bagno", plesso chiuso fino a sabato

Nota per la Stampa

Caso di un alunno positivo alla Scuola Media "Bagno", plesso chiuso fino a sabato

Aumento dei positivi allo studio nuove misure

"Questa mattina abbiamo avuto comunicazione che un alunno della Scuola Media "Bagno" è stato prelevato dai genitori e riportato a casa, perché positivo al Covid19. Immediatamente con l'assessore alla Pubblica Istruzione Cesario Villano ed i funzionari comunali ci siamo attivati, presso la Dirigenza Scolastica, per comprendere cosa fosse accaduto". Ad annunciarlo è il sindaco Enzo Guida.
"Dopo aver ricostruito la vicenda, abbiamo deciso, d'intesa con la scuola e con l'Asl, di chiudere la media "Bagno" fino a sabato per provvedere alla sanificazione".
Questa mattina, un alunno non residente a Cesa che frequenta la media "Bagno", dopo essere entrato in classe è stato portato via dai genitori, dopo che gli stessi avevano avuto notizia della positività dell'alunno.
"Un comportamento grave - spiega il sindaco - che ha messo a repentaglio la salute di coloro che frequentano la scuola. Un comportamento che viola le attuali norme, secondo cui, chi si sottopone a tampone, deve restare in isolamento fiduciario sino all'esito dello stesso. Per questo motivo abbiamo già notiziato i Carabinieri di Cesa e nelle prossime ore per iscritto comunicheremo quanto avvenuto, affinchè si assumano provvedimenti rispetto a comportamenti incoscienti ed irresponsabili".
Nel frattempo, dopo una consultazione con il Dipartimento di Prevenzione Collettiva dell'Asl, oltre a sospendere la didattica per i prossimi giorni, venerdì e sabato e provvedere alla sanificazione, tutti coloro che hanno avuto contatti con l'alunno saranno posti in isolamento e, in base al protocollo, sottoposti a tampone.
"Nelle ultime ore - aggiunge il sindaco - il numero dei positivi è salito a 18, con un incremento di 7 unità, un in solo giorno. Abbiamo ricavato questo dato incrociando le notizie ufficiale che ci vengono dall'Asl e quelle riferite dagli stessi cittadini interessati. Tante persone sono in isolamento fiduciario in attesa degli esiti dei tamponi".
"Con l'assessore al ramo Francesca D'Agostino abbiamo sollecitato il Comando Vigili Urbani a controlli su tutto il territorio, per la verifica dell'utilizzo delle mascherine ed per il divieto di assembramenti. Con l'assessore alla Protezione Civile Alfonso Marrandino stiamo impiegando i volontari per una maggiore sensibilizzazione. In materia di assistenza ci siano attrezzando, con l'assessore ai servizi sociali Giusy Guarino ad ipotizzare misure di sostegno qualora la situazione dovesse assumere contorni più gravi".
"Nelle prossime ore - conclude il sindaco - previa riunione del Centro Operativo Comunale, faremo una valutazione delle misure da adottare, tenendo conto anche dell'avvicinarsi delle festività legata alla celebrazione dei Defunti".

aggiornamento coronavirus

chiusura scuola media

 

Ordinanza Sindacale N° 57 DEL 13/10/2020

Ordinanza chiusura scuola secondaria di I° grado f. bagno per i giorni martedi' e mercoledi' 13 e 14 ottobre 2020.ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da covid-19.

Scarica ordinanza integrale

 

AVVISO PUBBLICO

Per l'erogazione di contributi economici e/o rimborsi alle donne con alopecia da chemioterapia finalizzati all'acquisto di parrucche

Scarica avviso integrale

Scarica domanda

 

Refezione scolastica anno 2020/2021

L'amministrazione comunale rende noto che il servizio di refezione scolastica anno 2020/2021 avrà inizio il giorno 15/10/2020.

Scarica avviso integrale

 

Riqualificazione ed allargamento di Piazza De Michele, primo atto della nuova giunta comunale

Nota per la Stampa

Riqualificazione ed allargamento di Piazza De Michele, primo atto della nuova giunta comunale

"Come avevamo promesso in campagna elettorale, il primo atto della giunta comunale ha riguardato la riqualificazione di Piazza De Michele".
Ad annunciarlo è il sindaco Enzo Guida che, con la sua giunta composta dal vice sindaco Giusy Guarino, gli assessori Cesario Villano, Alfonso Marrandino e Francesca D'Agostino, nella prima riunione, ha approvato questo provvedimento. "Si tratta di un incarico conferito all'Ufficio Tecnico Comunale affinchè sia redatto un progetto che prevede la riqualificazione di Piazza Alfonso De Michele, con relativo all'allargamento, con l'acquisizione al patrimonio comunale, mediante esproprio, di un palazzo ivi ubicato".
L'intenzione, quindi, dell'Amministrazione Comunale è di provvedere ad avere uno studio di fattibilità per una stima dei costi dell'intervento.
"Obiettivo - spiegano gli amministratori - è di giungere alla riqualificazione, che passa necessariamente attraverso un allargamento della piazza. Saranno attuate le procedure di legge previste per quanto riguarda gli espropri".

 

bussola-trasparenza-convitto-napoli-300x86

BDAP

cesa

Legge 190/2012

Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Martedì/Giovedì    "pomeriggio" 16.00 19.00
Libri a Domicilio

libri cesa2

PUC

puc cesa

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

 

legge190

Amministratori