Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

Home

ATTIVAZIONE SERVIZIO LUDOTECA PRIMA INFANZIA

gonfalone comune di cesaCesa-Pubblichiamo di seguito l'avviso ed il modello di domanda relativi all'attivazione del servizio ludoteca prima infanzia:ludoteca prima infanzia.rar

 

MODIFICA E PROROGA TERMINI BANDO DI GARA SERVIZIO DI LUDOTECA PRIMA INFANZIA COMUNE DI CESA

gonfalone comune di cesaCesa - Modifica e proroga termini bando di gara per l'affidamento del servizio di ludoteca per la prima infanzia e fornitura beni per il relativo adeguamento funzionale Comune di Cesa: atti di gara

 

PRGETTO BUONO ACQUISTI FARMACEUTICO

gonfalone comune di cesaCesa- Pubblichiamo di seguito gli atti relativi al progetto "buono acquisti farmaceutico":PROGETTO BUONO ACQUISTI FARMACEUTICO

 

Bando refezione scolastica 2015/2016

gonfalone comune di cesaCesa -Pubblichiamo di seguito gli atti relativi al bando di gara per l'affidamento del servizio di refezione scolastica 2015/2016:bando refezione scolastica 2015/2016

 

RIDURRE LA SPESA: DIRETTIVE AGLI UFFICI.

gonfalone comune di cesa

Cesa-Dopo l'approvazione dello schema di bilancio di previsione in giunta, il sindaco Enzo Guida ha diramato una nota, indirizzata al Segretario Comunale, ai responsabili delle diverse aree, con la quale chiede di adottare provvedimenti specifici di riduzione della spesa. In particolare i vari capi area dovranno far conoscere, entro il 30 settembre, quali sono i provvedimenti che si intendono adottare."In sede di approvazione del bilancio di previsione si legge nella lettera del sindaco - è emersa in maniera rilevante la necessità di procedere alla riduzione di alcune voci di spesa". Una prima questione è stata già risolta ed attiene il taglio della voce di costo relativa al canone di locazione per il ricovero dell'autovettura in uso all'Area Vigilanza. Al tempo stesso l'amministrazione comunale ha chiesto di intervenire su alcune spese specifiche. In particolare sui contratti telefonici, dal momento che la spesa sostenuta annualmente appare eccessiva, alla luce "anche delle diverse formule contrattuali presenti sul mercato, che possono senz'altro portare ad un risparmio rilevante". Discorso da approfondire riguarda le spese per il noleggio di fotocopiatrici. In questo caso occorre verificare se il costo attualmente sostenuto è in linea con le offerte di mercato, in considerazione pure del servizio offerto. Analogo discorso riguarda le spese postali e le spese per manifesti. Altra voce su cui si dovrà intervenire è la spesa per abbonamenti. "Sin dall'insediamento di questa amministrazione comunale ricorda il sindaco - è stato richiesto ai singoli uffici di conoscere il numero degli abbonamenti a riviste di aggiornamento esistenti, nonché il costo e la durata dell'abbonamento. Non tutti gli uffici hanno adempiuto a questa richiesta. Sarà necessario procedere, nel rispetto delle norme contrattuali, alla revisione di questa voce di spesa, affinché si possa pervenire alla definizione di un unico contratto con relativo risparmio. In particolare si chiede di verificare la possibilità di eliminare l'abbonamento "Leggi d'Italia", da ritenersi assolutamente obsoleto". Entro il 30 settembre i vari responsabili delle aree dovranno far pervenire all'amministrazione comunale le loro proposte.

 

AVVISO PER LA COSTITUZIONE CONSULTA ANZIANI, PENSIONATI E DISABILI

gonfalone comune di cesaCesa- Si aprono i termini per presentare la domanda per partecipare alla consulta comunale degli anziani, pensionati e disabili. E' stato pubblicato il relativo avviso e ne è stata data informazione sia con manifesti murali, sia con diffusione sul sito internet del comune, per informare della possibilità di presentare la domanda. "La consulta cha abbiamo istituito ricorda il consigliere comunale Antonio Esposito delegato alle questioni degli anziani sarà composta sindaco, dall'Assessoree/o consigliere comunale con delega, da 7 componenti scelti tra persone anziane e pensionati e 3 componenti scelti tra i disabili, rappresentanti di associazioni disabili o genitori di persone affette da disabilità". Con l'avviso in questione si invitano i soggetti interessati a partecipare alla consulta, mediante la presentazione di una domanda indirizzata al Sindaco del Comune di Cesasu carta semplice entro quindici giorni dalla pubblicazione dell'avviso, specificando, per quanto possibile, anche le esperienze personali, il possesso di eventuali titoli professionali e formativi.Si allega:avviso consulta anziani

 

NIENTE TASSE PER LE ASSOCIAZIONI CHE ORGANIZZANO INIZIATIVE PUBBLICHE.

gonfalone comune di cesaCesa -Le associazioni culturali, di volontariato e sportive che intendono organizzare iniziative pubbliche senza scopo di lucro non dovranno pagare più alcun contributo al comune. L'amministrazione comunale, mantenendo un impegno assunto con il programma elettorale, ha modificato il regolamento in materia. "Nessun contributo a carico delle associazioni è più dovuto chiarisce il sindaco Enzo Guida - in consiglio comunale abbiamo provveduto a modificare il regolamento che imponeva il pagamento a carico delle associazioni la tassa di occupazione del suolo pubblico ed un contributo per l'uso dell'energia elettrica". "Abbiamo ritenuto continua Guida che chi organizza iniziative per la collettività debba essere incentivato e non onerato di spese che, per una associazione, possono diventare pesanti".Nel regolamento è chiarito anche il concetto di "scopo di lucro". "L'associazione che per sostenere la propria attività organizza una iniziativa ed ha il contributo di sponsor o ricorre all'allestimento di stand gastronomici e quei proventi vengono poi reimpiegati nell'attività sociale del sodalizio, non può essere definita una attività a scopo di lucro".
Disciplinati pure in maniera certa i tempi per presentare domanda per l'uso degli spazi pubblici così come sono stati fissati dei tempi certi per avere le risposte dagli uffici.Ad autorizzare in maniera gratuita l'uso dei beni comuni saranno gli uffici comunali competenti dopo aver espletato la relativa istruttoria.Qualora, invece, si dovesse avere la necessità di consentire l'uso di beni pubblici per iniziative che hanno scopo di lucro in quel caso si provvederà alla stipula di una convenzione con l'indicazione dei costi a carico dei soggetti proponenti.

 
Portale C2zero

c20

Raccolta differenziata

bacheca_lavoro

Contatore Visite

0Oggi:0
1Domani:265
2Mese Corrente:0
3Mese Precedente:7543
4Anno Corrente:36364
5Anno Precedente:40234
6Visite Totali:134930
Visite da Nazioni
Top 5:
Italy flag 71%Italy (95883)
Unknown flag 25%Unknown (33277)
Germany flag 2%Germany (2343)
Ukraine flag <1%Ukraine (517)
Russian Federation flag <1%Russian Federation (511)
134930 visits from 96 countries
Chi è online
 20 visitatori online

 

legge190

Amministratori