Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

at banner

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

Adotta un Amico

IMG 6316

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Fornitura libri di testo a. s. 2020/2021

Si informa la cittadinanza che con D.D. n. 646 del 30/06/2020, pubblicato sul BURC n. 138 del 06/07/2020, è stato adottato il Piano di riparto fra i Comuni e contestualmente assunto il relativo impegno di spesa, del fondo Statale per la fornitura gratuita di libri di testo A.S. 2020/2021. Nell'ambito del citato Decreto sono stati richiamati i criteri di riparto della predetta somma, approvati con la DGR n. 314 del 23/06/2020

Il Comune è incaricato di dare concreta attuazione all'intervento, individuando la tipologia e la graduazione dei benefici, in relazione alla classe frequentata ed alle fasce di reddito, da destinare agli alunni frequentanti la Scuola d'obbligo (Scuola Media Statale e 1° e 2° anno superiore Istituto Alberghiero) ed il triennio superiore 3°- 4° e 5° (Istituto Alberghiero) di Cesa, qualunque ne sia la residenza.

Scarica avviso integrale

Allegato A

Allegato B

 

Ordinanza Sindacale n. 53

Chiusura degli edifici scolastici per disinfezione, disinfestazione e sanificazione, nonche' per la pulizia straordinaria dei locali stessi, in seguito alle avvenute consultazioni elettorali : referendarie,regionali e amministrative del 20 e 21 settembre 2020.

Scarica ordinanza n 53

 

Protezione Civile, in programma il rilancio per nuove iniziative.

Nota per la stampa

Protezione Civile, in programma il rilancio per nuove iniziative.

Nei giorni scorsi si è tenuto una riunione tra i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale ed il coordinatore della Protezione Civile Nicola Mangiacapre.
Al vertice, oltre all'assessore delegato Alfonso Marrandino, vi erano anche il sindaco Enzo Guida ed il presidente del consiglio comunale Domenico Mangiacapra. Al centro del dibattito vi è stata l'esigenza di mettere in atto una serie di iniziative per programmare nuove attività.
"Abbiamo discusso con il coordinatore dei volontari locali di una serie di aspetti - fa sapere l'assessore Marrandino - sono stati chiariti alcuni malintesi ed è stata, espressa a Nicola Mangiacapre l'attestazione di stima per il lavoro compiuto in questi anni e soprattutto per quanto fatto nel periodo dell'emergenza CoronaVirus, rinnovando, quindi, piena fiducia".
"Nonostante l'emergenza non sia stata completamente superata, con il coordinatore abbiamo avvertito l'esigenza di programmare alcuni iniziative. In primo luogo sarà necessario dotare presto i volontari delle attrezzature. Inoltre si presenterà il neo raggruppamento provinciale composto da associazioni e gruppi comunali".
Con un decreto della Regione Campania vi è stato il riconoscimento ufficiale di questo raggruppamento, in tal modo le funzioni di protezione civile, con un unico gruppo provinciale tra associazioni e nuclei comunali, in fase di emergenza potranno essere ancor più incisive.

 

Avviso pubblico per il profilo di istruttore di vigilanza

Avviso pubblico finalizzato all'acquisizione di manifestazioni di interesse da parte di idonei collocati in vigenti graduatorie a tempo indeterminato per il profilo di istruttore di vigilanza, cat. c1 (agente di polizia municipale), del comparto regioni ordinarie ed autonomie locali, per la copertura a tempo determinato per mesi tre di n. 01 posti dello stesso profilo, da assegnare all'area di vigilanza.

Scarica avviso integrale

Scarica domanda

 

Pubblicati due bandi per individuazione di professionisti a supporto dell'area amministrativa e dell'area contabile.

Nota per la Stampa

Pubblicati due bandi per individuazione di professionisti a supporto dell'area amministrativa e dell'area contabile.

Sono stati pubblicati due bandi per la selezione di professionisti in che dovranno essere utilizzati dall'Amministrazione Comunale a supporto dell'area amministrativa e dell'area contabile.
La giunta comunale del sindaco Enzo Guida ha approvato un atto di indirizzo per il reclutamento di queste figure.
"Scopo di questi due avvisi - spiega il primo cittadino - è di dare un supporto agli uffici, in ragione dei pensionamenti che si stanno avendo. Tutto ciò in attesa di completare le procedure per le assunzioni".
Un primo bando riguarda la selezione di un professionista per il settore Commercio e Suap. L'incarico avrà la dura di sei mesi.
Possono presentare domanda i cittadini italiani in possesso del Diploma di Laurea in Scienze Giuridiche, triennale, ovvero in Giurisprudenza o anche in Scienze Economiche, triennale, ovvero Economia e commercio o equipollenti.
Le candidature, pervenute in tempo utile e presentate secondo le modalità richieste, saranno esaminate dal responsabile dell'Area Affari Generali al fine di accertarne la rispondenza ai requisiti minimi di ammissione specificati innanzi.
Il corrispettivo spettante al supporto RUP è pari ad Euro 500,00 (cinquecento/00) comprensivi di tutti gli oneri.
L'altro bando riguarda l'individuazione di un professionista in materia contabile, di bilancio e ragioneria.
In questo caso il titolo di studio richiesto è il Diploma di Laurea in Scienze Economiche, triennale, ovvero Economia e commercio o equipollenti. L'incarico è sempre per sei mesi, con compenso pari a 500 euro. Per entrambi i bandi sarà possibile presentare domanda entro 15 giorni dalla pubblicazione degli avvisi all'albo pretorio on line.

 

Avviso pubblico bando per la selezione di professionista in materia contabile ,bilancio e ragioneria

La formazione dell'elenco è finalizzata ad individuare n. 1 professionista esterno all'Amministrazione Comunale, a cui affidare, ai sensi dell'art. 125 c. 11 del D.Lgs. n. 163/2006, l'incarico di supporto al RUP in materia di contabilità, bilancio e ragioneria per la durata di 6 (sei) mesi.
La presente procedura non intende porre in essere alcuna procedura concorsuale, paraconcorsuale, di gara d'appalto, o di trattativa privata, infatti, l'elenco non avrà funzione di graduatoria, non prevedendo l'attribuzione di punteggi o altre classificazioni di merito, nemmeno con riferimento all'ampiezza, frequenza e numero di incarichi già svolti, bensì di banca dati, sulla base della quale affidare gli incarichi professionali, tenendo conto dei curricula presentati.

Scarica bando

Scarica domanda

 

La giunta comunale approva i progetti per lavori nelle scuole.

Nota per la Stampa

La giunta comunale approva i progetti per lavori nelle scuole.

In vista della riapertura delle scuole, la giunta comunale ha approvato i progetti di intervento per gli edifici scolastici, con particolare riferimento alla messa in sicurezza.
Si tratta di lavori per un importo complessivo di 71 mila euro circa.
Una prima somma, pari a 40 mila euro, è stata stanziata dal Ministero della Pubblica Istruzione.
"Fondi non sufficienti per intervenire sugli edifici scolastici- spiegano i rappresentanti dell'amministrazione comunale - per cui è stato necessario reperire altri fondi pari a 31 mila euro".
I fondi del Ministero sono stati assegnati a fine luglio ed è stato necessario effettuare una serie di passaggi, come lo svolgimento di un consiglio comunale, per poter spendere questi soldi.
Inoltre il progetto è stato redatto tenendo conto delle indicazioni della dirigenza scolastica.
Si sono tenuti diversi sopralluogo ed incontri con la dirigenza dell'istituto, l'ultimo in data 6 agosto, alla presenza del preside Pietro Corvino e del vice presidente del Consiglio di Istituto. Chiariscono da parte dell'Amministrazione Comunale che "è stato ribadito, da parte delle istituzioni scolastiche che, per il rispetto delle norme di prevenzione Covid-19, non era necessario eseguire interventi di carattere strutturali. A seguito degli incontri tenuti, in particolare in data 6 agosto, è stato stilato un verbale con le richieste della dirigenza scolastica e definite le istanze della scuola e concordati gli interventi da realizzare. La Dirigenza Scolastica ha comunicato che saranno a carico della scuola gli acquisti dei banchi, mediante il ministero dell'Istruzione cui è stato già comunicato il fabbisogno, ed il materiale per la sanificazione ed i dispositivi di protezione".
I lavori programmati riguarderanno la messa in sicurezza, la sistemazione dei servizi igienici, tendaggi, punti luce, tinteggiatura delle aule, sistemazione di bussole e porte.
"Al fine di avviare i lavori in tempi rapidi e concluderli per l'apertura delle scuole - fanno sapere da parte dell'Amministrazione Comunale - gli stessi saranno affidati con procedure di urgenza".
"Vogliamo rassicurare tutti i genitori - affermano gli amministratori comunali - che da parte nostra vi è stato il massimo impegno a realizzare quanto è stato richiesto dalla scuola. Purtroppo gli adempimenti burocratici sono tanti, ma avendo lavorato tutto il mese di agosto, speriamo di raggiungere questo obiettivo, per avere scuole sicure".

Scarica verbale

 

bussola-trasparenza-convitto-napoli-300x86

BDAP

cesa

Legge 190/2012

Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Martedì/Giovedì    "pomeriggio" 16.00 19.00
Libri a Domicilio

libri cesa2

PUC

puc cesa

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

 

legge190

Amministratori