Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

at banner

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

Adotta un Amico

IMG 6316

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Prima attivazione del Raggruppamento provinciale della protezione civile

Nota per la stampa

Prima attivazione del Raggruppamento provinciale della protezione civile

Dopo il riconoscimento e l'iscrizione nell'elenco territoriale della Protezione Civile della Campania, il neo nato raggruppamento, ieri per la prima volta, è stato attivato presso il centro logistico di San Marco Evangelista.
Il raggruppamento è composto da 4 associazioni e 3 gruppi comunali, tra cui il nucleo di Protezione Civile di Cesa e l'associazione Gen di Caserta, che conta alcuni iscritti locali.
Alla prima riunione, in rappresentanza del gruppo locale, ha partecipato la vice coordinatrice Daniela D'Agostino ed alcuni volontari.
Con il decreto n. 54 della Regione Campania vi è stato il riconoscimento ufficiale di questo raggruppamento.
La giunta comunale, su proposta dell'assessore Alfonso Marrandino, ha dato impulso a questa iniziativa, contribuendo alla nascita di un raggruppamento provinciale di Protezione Civile.
"Il nucleo locale, coordinato da Nicola Mangiacapre - ricorda l'assessore Marrandino - svolge funzioni e compiti importanti. Al fine di migliorare le potenzialità del gruppo abbiamo deciso di aderire al costituendo raggruppamento provinciale".
In tal modo le funzioni di protezione civile, con un unico gruppo provinciale tra associazioni e nuclei comunali, in fase di emergenza potranno essere ancor più incisive.
Il progetto è finalizzato ad unire tutte le associazioni ed i nuclei casertani della protezione civile.

 

Avviso riapertura Parco Giochi "Padre Lepre".

Si comunica che da domani, martedì 16 giugno, riaprirà al pubblico il Parco Giochi "Padre Lepre".
Gli orari, per il momento, saranno i seguenti:
- lunedì giorno di chiusura;
- dal martedì al venerdì apertura dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00;
- sabato e domenica apertura dalla ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00.

Inoltre il concessionario del Campo Sportivo ha comunicato che la pista di atletica è stata riaperta al pubblico con i seguenti orari, dalle ore 06.00 alle ore 08.30, tutti i giorni.

 

Avviso bonus idrico 2020

Nota per la Stampa

Avviso bonus idrico 2020

E' stato aperto il bando per partecipare, anche quest'anno, la bando del Bonus Idrico.
Si tratta di una misura, prevista dall'Amministrazione Comunale, che prevede degli sconti sulla fornitura di acqua agli utenti domestici residenti in condizioni di disagio economico sociale.
All'agevolazione potranno accedere tutti i titolari di un contratto attivo di fornitura idrica per "Uso Domestico Residente" ovvero alimentati da un contratto attivo di tipo condominiale residenti nel Comune di Cesa, il cui nucleo familiare sia in possesso di un valore Isee non superiore a Euro 3.000,00 per nuclei familiari composti da quattro componenti e fino a Euro 8.000,00 da cinque componenti in poi, oppure da un valore Isee non superiore a Euro 10.000,00 per nuclei familiari ove è presente un soggetto con invalidità civile ai sensi della legge 104/1992 art.3 comma 3.
Le richieste dovranno pervenire al protocollo del Comune entro il 30/06/2020.
Al richiedente sarà comunque riconosciuto il beneficio dal 1 gennaio 2019.
Lo sconto massimo in fattura sarà pari ad Euro 30,00 per ciascun componente il nucleo familiare e verrà erogato direttamente in fattura per chi ha un contratto proprio di fornitura idrica, mentre la famiglia che vive in un condominio riceverà il bonus in un'unica soluzione dal gestore del servizio idrico.
E' prevista anche la compensazione dell'importo agli utenti morosi.

 

Chiarimenti in merito al Bonus Disabili

Nota per la stampa

Chiarimenti in merito al Bonus Disabili

In merito al bonus rivolto alle persone con disabilità non coperte dal fondo non autosufficienti Piano per l'emergenza socio- economica Covi 19, si comunica che con D.D. n. 324 del 25/05/2020 la Regione Campania ha pubblicato sul Burc n. 119 del 1 giugno 2020 la relativa graduatoria.
"Dalla lettura di tale decreto si evince che i richiedenti del Comune di Cesa non sono stati inseriti in elenco - spiega l'assessore ai servizi sociali Giusy Guarino - ma effettuando un riscontro con il Comune Capofila dell'Ambito C06 è stato richiesto un chiarimento alla Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio- Sanitarie della Regione Campania".
L'assessore chiarisce quella che è la cronologia degli eventi.
"In data 08 aprile 2020 il Comune Capofila dell'ambito C06, con nota prot. n. 061005 chiedeva al Comune di Cesa di inviare entro il 10 aprile l'elenco delle persone con disabilità gravissimi già presi in carico dai servizi sociali comunali - spiega - Il Comune di Cesa con protocollo n. 112308 del 09/04/2020 ha inviato quanto richiesto dal Comune Capofila. Con ulteriore email del 10/04/2020 il Comune ha inviato una integrazione al primo elenco, con ulteriori nominativi inerenti l'assistenza educativa scolastica delle scuole di II grado (elenco non in possesso dal Comune ma richiesto alla scuola)".
Il Comune capofila di Aversa, con prot. n. 1241 del 10/04/2020 comunicava gli elenchi delle persone con disabilità grave (647 + 247 integrazioni per l'intero territorio dell'ambito C06), rimaste prive di assistenza in Regione e con la stessa si riservava di inviare successivamente ulteriori dati che, a causa del breve lasso di tempo, molti Comuni non erano stati in grado di trasmettere.
Con nota prot. n. 201098 del 23 aprile, il Coordinatore pro tempore dell'Ambito C06 inviava modello di domanda per la raccolta dei dati mancanti a tutti i comuni. Il Comune di Cesa ha provveduto ad inviare l'elenco completo in data 30 aprile 2020 l'elenco con tutte le modulistiche compilate dagli utenti inerente il bonus in oggetto.
Con D.D. n. 324 del 25/05/2020 la Regione Campania ha pubblicato sul Burc n. 119 del 1 giugno 2020 la graduatoria del "Bonus rivolti alle persone con disabilità non coperte dal FNA" .
Con tale decreto è stato pubblicato l'elenco dei destinatari ammessi a finanziamento per l'ambito C06, il quale risulta essere in numero esiguo rispetto a quello trasmesso dal Comune Capofila. Effettuando un riscontro con il Comune Capofila dell'Ambito C06 è stato richiesto un chiarimento alla Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio- Sanitarie della Regione Campania, che il Comune Capofila ha richiesto con nota prot. n. 0017789 del 04/06/2020.
Con nota prot. n. 0249668 del 27/05/2020 la Regione Campania ha comunicato che per tutti gli utenti già presi in carico dal Comune e non inseriti nella graduatoria pubblicata con D.D. n. 324 è possibile inviare integrazione, in modo da poter procedere alla tempestiva ammissione a finanziamento di tutti gli utenti ammissibili e alla celere erogazione del bonus. Tale elenco è stato rivisto dai servizi sociali del Comune di Cesa, completato di alcune informazioni mancanti per poter effettuare i bonifici da parte della Regione, ed inviata al Comune di Aversa in data 11/06/2020.
In merito al D.D. 232 del 27/05/2020 con il quale la Regione Campania ripartiva la somma di Euro 316.624,90 si sottolinea che tale riparto è a copertura per il Bonus per persone con disabilità non coperte dal fondo non autosufficienti, con priorità ai bambini con disabilità (anche autistica) in età scolare, diverso quindi dal primo bonus.
Ad ampliamento della Misura 8 del piano socio- economico della Regione Campania "Bonus rivolti alle persone con disabilità non coperte dal Fondo non autosufficienti" è stato previsto un bonus di 600 euro a favore delle persone con disabilità non presi in carico dai Comuni di residenza. Per tutti coloro che hanno presentato relativa domanda a tale intervento si comunica che le graduatorie sono state trasmesse al Comune di Aversa, Comune Capofila dell'Ambito C06, in data 04/06/2020 con prot. n. 4306, e si resta in attesa di comunicazione degli ammessi a finanziamento da parte dell'Ambito.

 

Il Maresciallo Antonio Oliva nuovo comandante della Polizia Municipale.

Nota per la Stampa

Il Maresciallo Antonio Oliva nuovo comandante della Polizia Municipale.

Questa mattina il sindaco Enzo Guida ha provveduto alla nomina del nuovo comandante dei Vigili Urbani.
Si tratta del Maresciallo Antonio Oliva, proveniente dalla Polizia Municipale di Aversa.
L'incarico è stato conferito a tempo determinato, a seguito della individuazione, in base ai curriculum giunti, dopo l'attivazione di una procedura ai sensi dell'art. 110 del Testo Unico degli Enti Locali.
Il comando era privo della figura dirigenziale dopo il pensionamento del precedente comandante Alfonso Errico, avvenuto a fine anno 2019.
In attesa di completare la proceduta per la assunzione di una categoria D, l'amministrazione comunale si è orientata nella scelta di un dirigente esterno.
Oliva, da anni in servizio presso il Comando di Aversa, da tutti conosciuto e stimato è stato scelto, dunque, per guidare il comando di Cesa.
"Ringrazio l'Amministrazione Comunale di Aversa nella persona del sindaco Alfonso Golia per aver autorizzato l'aspettativa del comandante Oliva - spiega il primo cittadino di Cesa - sono sicuro che ci sarà un impegno costante e costruttivo da parte del nuovo comandante. Colgo l'occasione anche per ringraziare i vigli urbani in servizio che, durante il periodo della emergenza Covid-19, sebbene non vi fosse una figura dirigenziale hanno offerto il massimo del loro impegno".
Già da domani mattina si terranno una serie di incontri per fissare le priorità di intervento.

 

Lettera aperta, ai cittadini, alle associazioni locali, alle forze politiche.

Lettera aperta, ai cittadini, alle associazioni locali, alle forze politiche.

L'Amministrazione Comunale, dopo aver superato una serie di difficoltà, ha concluso la procedura per l'acquisizione definitiva al patrimonio comunale dell'area denominata ex Campo del Parroco.
Ringraziamo per la grande disponibilità il Vescovo della Diocesi di Aversa Sua Eccellenza Mons. Angelo Spinillo ed il Parroco Giuseppe Schiavone.
Senza la loro fattiva collaborazione e la loro sensibilità la nostra comunità non avrebbe potuto raggiungere questo risultato.
Ringraziamo i consiglieri comunali di minoranza, per aver condiviso questo obiettivo e, naturalmente, tutte le forze politiche ed associative che hanno sostenuto questa iniziativa.

Ora è il tempo di pensare all'utilizzo futuro.

L'ex Campo del Parroco sollecita tanti ricordi nelle varie generazioni che hanno vissuto quell'area e tanti sono progetti che si potrebbero sviluppare.
L'idea è di decidere il futuro assieme, con la città.

Avevamo immaginato di ritrovarci tutti, una domenica mattina, su quell'area per una grande assemblea pubblica e far emergere le varie proposte.

Sarebbe stato bello interpellare anche i ragazzi delle scuole, le generazioni future.
Per evidenti ragioni legate al Covid-19 ed alle relative restrizioni non potremo vederci di persona, ma non vogliamo rinunciare alla possibilità di una grande consultazione.

Per questa ragione chiediamo a tutti i cittadini, unitamente ai consiglieri comunali, le associazioni, le forze politiche ma anche ai ragazzi, di farci sapere cosa dovrebbe diventare questa area.
L'invito è quello di privilegiare opere realizzabili.

E' possibile scrivere all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e indicare la propria idea di utilizzo dell'area.

Il Sindaco Enzo Guida e l'Amministrazione Comunale

Foto 1

Foto 2

Foto 3

Foto 4

 

Avviso pubblico

Per l'erogazione di contributi economici e/o rimborsi alle donne con alopecia da chemioterapia finalizzati all'acquisto di parrucche.

Scarica avviso integrale

Scarica manifesto

Scarica domanda contributo

 

bussola-trasparenza-convitto-napoli-300x86

BDAP

cesa

Legge 190/2012

Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Martedì/Giovedì    "pomeriggio" 16.00 19.00
Libri a Domicilio

libri cesa2

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

 

legge190

Amministratori