Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

at banner

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

Adotta un Amico

IMG 6316

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Approvato il bilancio di previsione 2020

Nota per la Stampa

Approvato il bilancio di previsione 2020

La giunta comunale ha deliberato il bilancio di previsione di quest'anno. "Un documento contabile e programmatico - spiegano i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale - che risente, inevitabilmente, dell'emergenza CoronaVirus. Alcune attività non sono state programmate o comunque sono state previste con una dotazione finanziaria minima".
Il conto consuntivo, già approvato dalla giunta comunale, si è chiuso con un avanzo di 7 milioni di euro, con il rispetto dei parametri.
L'avanzo di amministrazione consentirà, per quanto attiene la parte non vincolata, di effettuare degli investimenti in materia di opere pubbliche.
Previsti 90 mila euro per la predisposizione di luci a Led, per la pubblica illuminazione. "In questo sarà effettuato un intervento ulteriore che, sommato a quello precedente, ci consentirà di avere circa il 100% del paese coperto da lampade a risparmio energetico. Il primo intervento effettuato già sta producendo una economia sui consumi generali".
Con l'avanzo di amministrazione, inoltre, si finanzia l'ulteriore opera di allargamento di via Leonardo da Vinci. "Si è in attesa di avviare tre opere pubbliche, vale a dire la realizzazione del secondo lotto della copertura del cimitero cittadino, il rifacimento della strada via Diaz ed il completamento della sala polivalente all'interno dell'ex Palestra del Fanciullo".
Dalla Regione Campania si è in attesa di ricevere un parere sulla rimodulazione del quadro economico, per avviare i lavori di prolungamento di via Fasci Siciliani, già appaltati.
"Anche in questo caso vi è una economia di circa 130 mila che, se autorizzati, potranno essere utilizzati su altre interventi da programmare. Inoltre a breve dovrebbe essere avviata la gara di appalto per la realizzazione della pista ciclabile su zona Arena".
E' alle battute conclusive la gara per la video sorveglianza per circa 300 mila euro ed e' in corso di appalto la gara per il rifacimento del manto stradale di alcune vie del paese per un intervento pari a 145 mila euro.
"Abbiamo incrementato i fondi per la Protezione Civile prevedendo risorse per quasi 27 mila euro".
In materia di servizi sociali, proprio perché l'emergenza Covid ha costretto a rimodulare degli interventi, si è deciso di destinare una quota del finanziamento che giunge dal consorzio CISS, che gestisce la farmacia comunale, nell'acquisto di giostrine per disabili.
Rifinanziato il Banco Alimentare che offre assistenza a circa 100 famiglie locale, oltre a prevedere fondi per il Servizio civile e Garanzia Giovani.

Nel bilancio, inoltre, vi è la previsione, in entrata ed in uscita, di fondi che provengono dal Ministero per circa 70 mila euro da destinare all'infanzia. Qualora vi dovesse essere l'autorizzazione ministeriale si potrà decidere si sfruttarli per il riavvio della ludoteca, oppure in alternativa dovranno essere investiti sulla scuola materna.

 

Approvato il bilancio di previsione 2020

Nota per la Stampa

Approvato il bilancio di previsione 2020

La giunta comunale ha deliberato il bilancio di previsione di quest'anno. "Un documento contabile e programmatico - spiegano i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale - che risente, inevitabilmente, dell'emergenza CoronaVirus. Alcune attività non sono state programmate o comunque sono state previste con una dotazione finanziaria minima".
Il conto consuntivo, già approvato dalla giunta comunale, si è chiuso con un avanzo di 7 milioni di euro, con il rispetto dei parametri.
L'avanzo di amministrazione consentirà, per quanto attiene la parte non vincolata, di effettuare degli investimenti in materia di opere pubbliche.
Previsti 90 mila euro per la predisposizione di luci a Led, per la pubblica illuminazione. "In questo sarà effettuato un intervento ulteriore che, sommato a quello precedente, ci consentirà di avere circa il 100% del paese coperto da lampade a risparmio energetico. Il primo intervento effettuato già sta producendo una economia sui consumi generali".
Con l'avanzo di amministrazione, inoltre, si finanzia l'ulteriore opera di allargamento di via Leonardo da Vinci. "Si è in attesa di avviare tre opere pubbliche, vale a dire la realizzazione del secondo lotto della copertura del cimitero cittadino, il rifacimento della strada via Diaz ed il completamento della sala polivalente all'interno dell'ex Palestra del Fanciullo".
Dalla Regione Campania si è in attesa di ricevere un parere sulla rimodulazione del quadro economico, per avviare i lavori di prolungamento di via Fasci Siciliani, già appaltati.
"Anche in questo caso vi è una economia di circa 130 mila che, se autorizzati, potranno essere utilizzati su altre interventi da programmare. Inoltre a breve dovrebbe essere avviata la gara di appalto per la realizzazione della pista ciclabile su zona Arena".
E' alle battute conclusive la gara per la video sorveglianza per circa 300 mila euro ed e' in corso di appalto la gara per il rifacimento del manto stradale di alcune vie del paese per un intervento pari a 145 mila euro.
"Abbiamo incrementato i fondi per la Protezione Civile prevedendo risorse per quasi 27 mila euro".
In materia di servizi sociali, proprio perché l'emergenza Covid ha costretto a rimodulare degli interventi, si è deciso di destinare una quota del finanziamento che giunge dal consorzio CISS, che gestisce la farmacia comunale, nell'acquisto di giostrine per disabili.
Rifinanziato il Banco Alimentare che offre assistenza a circa 100 famiglie locale, oltre a prevedere fondi per il Servizio civile e Garanzia Giovani.

Nel bilancio, inoltre, vi è la previsione, in entrata ed in uscita, di fondi che provengono dal Ministero per circa 70 mila euro da destinare all'infanzia. Qualora vi dovesse essere l'autorizzazione ministeriale si potrà decidere si sfruttarli per il riavvio della ludoteca, oppure in alternativa dovranno essere investiti sulla scuola materna.

 

Festa 2 Giugno a Cesa e premiazione Buon Compleanno Repubblica

Nota per la Stampa

Festa 2 Giugno a Cesa e premiazione Buon Compleanno Repubblica

Sebbene in forma ridotta domani sarà celebrata, a livello locale, la manifestazione del 2 giugno in occasione della 74esima Festa della Repubblica.
"Sarà - spiega il sindaco Enzo Guida - una iniziativa tenuta in maniera ridotta e contenuta, assicurando il rispetto delle norme nazionali e regionali in materia di Covid-19. Per questa ragione abbiamo deciso di limitare la partecipazione all'evento, che si terrà in Piazza De Gasperi, a partire dalle ore 10.30, rispettando il distanziamento sociale".
Il programma prevede alle ore 10.30 la deposizione di una corona di fiori al Monumento dei Caduti, un breve saluto del Sindaco e del Presidente della locale Associazione Nazionale Reduci e Combattenti Francesco Marino, proseguendo, poi, con la premiazione dei 3 vincitori del concorso Buon Compleanno Repubblica.
La celebrazione sarà trasmessa in diretta sul canale Facebook della pagina ufficiale del Comune di Cesa.

 

Indagine sierologica a cura della Croce Rossa Italiana

Nota per la stampa

Indagine sierologica a cura della Croce Rossa Italiana

Ci saranno anche circa 50 abitanti di Cesa fra gli 11.000 residenti in Campania, che collaboreranno all'indagine sulla sieroprevalenza dell'infezione da virus SARS-COV-2 promossa dall'ISTAT e dal Ministero della Salute.
L'attività sarà svolta dal personale del Comitato di Caserta della Croce Rossa Italiana domenica 31 maggio sarà in Piazza De Michele dalle ore 9.
L'obiettivo dell'indagine consiste nel fotografare lo stato immunitario della popolazione, appurare, quante persone hanno sviluppato gli anticorpi al Coronavirus, anche in assenza di sintomi. Attraverso l'indagine si otterranno informazioni necessarie per stimare le dimensioni e l'estensione dell'infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcuni fattori quali il sesso, l'età, la regione di appartenenza e l'attività economica.
Sono 150 mila le persone selezionate dall'Istat per rappresentare la popolazione italiana nell'indagine sierologica.
Chi fa parte di questo campione riceverà una telefonata direttamente dalla Croce Rossa dal numero 065510.

crocerossa

 

Riapertura progetto voucher farmaceutico anno 2020

Nota per la stampa

RIAPERTURA PROGETTO VOUCHER FARMACEUTICO ANNO 2020

Riaperti i termini per il progetto Voucher Farmaceutici.
"Il Comune di Cesa, in collaborazione con il Consorzio Intercomunale per i servizi Socio-Sanitari e la farmacia Comunale - spiega l'assessore ai servizi sociali Giusy Guarino - ha approvato un progetto finalizzato all'erogazione di voucher farmaceutici rivolto a cittadini residenti a Cesa di età pari o superiore a 65 anni e ai soggetti diversamente abili riconosciuti dalla legge 104/92 art.3 comma 3 che, per documentata infermità (certificazione del medico curante) risultino bisognosi di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici il cui costo non sia coperto dal servizio sanitario nazionale".
L'importo nominale del buono farmaceutico è di Euro 10,00 spendibile presso la farmacia comunale. Ad ogni nucleo familiare non potranno essere assegnati più di 14 voucher per un importo complessivo di Euro 1400.
Il numero massimo di anziani e diversamente abili da ammettere all'iniziativa è di 10.
La domanda va presentata all'Ufficio Protocollo del Comune di Cesa dal 26 maggio e fino alle ore 12 del 9 Giugno 2020.
Tra i vari documenti da allegare, vi è l'attestazione ISEE in corso di validità non superiore ad Euro 20.000 e per i disabili il verbale della legge 104/92 art.3 comma 3.
L'ufficio servizi sociali provvederà a compilare la graduatoria dei beneficiari in ordine crescente di reddito. In caso di parità di reddito tra due o più nuclei familiari, avranno la priorità gli anziani senza sostegno familiare (anziani soli), 10 anziani e disabili gravi.
Il buono va utilizzato presentandolo direttamente alla farmacia comunale di Cesa unitamente al documento di riconoscimento.
Il buono non dà diritto al resto e, pertanto, deve essere speso integralmente.
Per qualsiasi informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio dei servizi sociali.

 

Parte "Buon Compleanno Repubblica" edizione 2020

Nota per la stampa

Parte "Buon Compleanno Repubblica" edizione 2020

L'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Cesa e con l'Associazione Nazionale Reduci e Combattenti di Cesa ha promosso, anche quest'anno, il concorso "Buon Compleanno Repubblica".
In occasione della Festa del 2 giugno, giornata in cui si celebra la Repubblica Italiana, è stata promossa questa iniziativa che ha scopo principale il coinvolgimento dei giovani.
Si potrà partecipare con un disegno, un video, un cartellone, sottolineando l'importanza della ricorrenza.
Possono partecipare tutti i ragazzi residenti di Cesa di età compresa tra i 5 e i 14 anni.
La partecipazione è divisa per fasce di età, il gruppo A è composto dai ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 7 anni, il gruppo B, di età compresa tra gli 8 ed i gli 11 anni, il gruppo C di età compresa tra i 12 ed i 14 anni.
La partecipazione è gratuita e per farlo occorre inviare un messaggio alla pagina Facebook "Cesa Buon Compleanno Repubblica 2020" specificando i seguenti dati: Nome e cognome del partecipante, Età, Nome e cognome del genitore, Indirizzo, Recapito telefonico di uno dei genitori, Foto o video della creazione.
Sulla pagina verranno caricate le foto di ogni singolo partecipante in ordine cronologico di arrivo, fino alle ore 12:00 del 1 giugno 2020.
Tutti, quindi, potranno sfidarsi nella realizzazione che saranno premiate dai likes (mi piace) totalizzati nella pagina in base al gruppo di appartenenza.
Saranno premiati i partecipanti che raggiungeranno il maggior numero di likes in base al gruppo di appartenenza
La premiazione avverrà il 2 giungo 2020 (orario e location saranno comunicati successivamente). Ai primi classificati per ogni gruppo saranno donati dei tablet.

bcr

 

Lavori pubblici, riprendono le opere in via Leonardo Da Vinci - Altri cantieri prossimi ad aprire.

Nota per la stampa

Lavori pubblici, riprendono le opere in via Leonardo Da Vinci
Altri cantieri prossimi ad aprire.

Con la riapertura dei cantieri edili sono ripresi anche i lavori di rifacimento della strada di via Leonardo Da Vinci. "Le opere sono riprese con una novità - sottolinea il Sindaco Enzo Guida - in quanto durante il periodo di sospensione il consiglio comunale ha preso atto di una donazione, compiuta dalla famiglia Oliva-Bortone, che consentirà di allargare oltremodo la strada".
Dopo questo passaggio in consiglio comunale, è stato elaborato un progetto di ulteriore allargamento della strada, con nuovi fondi che sono stati messi a disposizione, per completare l'opera.
In questo modo riprende questa importante opera pubblica attesa da circa 30 anni.
"Nelle prossime settimane dovrebbero iniziare altri lavori già appaltati - specifica il sindaco - si tratta del secondo lotto della copertura nel cimitero cittadino e del completamento della sala polivalente all'interno della Palestra del Fanciullo".
Tra breve, invece, dovrebbero essere appaltati altri due interventi. Il primo riguarda il rifacimento di alcune strade cittadine, per circa 150 mila euro. Si tratta di una opera finanziata mediante il recupero di fondi presso la Cassa Depositi e Prestiti. L'altro lavoro, invece, riguarda un ulteriore intervento di predisposizione di luci a Led in una parte del paese, per avere un impianto elettrico a risparmi energetico.
Nelle scorse settimane, infine, la giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per installare i punti per il Wi-Fi libero nelle piazze principali del paese.

 

bussola-trasparenza-convitto-napoli-300x86

BDAP

cesa

Legge 190/2012

Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Martedì/Giovedì    "pomeriggio" 16.00 19.00
Libri a Domicilio

libri cesa2

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

 

legge190

Amministratori