Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

Amministrazione Trasparente

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Adotta un Amico

IMG 6316

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Convocazione Consiglio Comunale

Gonfalone Comune di CesaConvocazione Consiglio Comunale

Convocazione Consiglio Comunale

 

Avviso per contributo madri nubili

Gonfalone Comune di Cesa

Nota per la stampa

Avviso per contributo madri nubili

Si avvisa la cittadinanza che √® possibile presentare le istanze per l‚erogazione del contributo economico a favore dei figli riconosciuti da un solo genitore, funzione gi√† esercitata dall‚Opera Nazionale Maternit√† ed Infanzia (ONMI), trasferita poi alle Province e conferita dalla Legge Regionale della Campania n. 11/2007 ai Comuni in forma associata.
Per ottenere il contributo √® necessario presentare domanda compilando l‚apposito modello disponibile presso l‚Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cesa o scaricabile dal sito dell‚ente www.comune.cesa.ce.it
Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti: Autocertificazione situazione di famiglia; Dichiarazione ISEE riferita all‚anno precedente se il richiedente √® il genitore che provvede direttamente e personalmente al mantenimento del minore; Copia di un valido documento di riconoscimento; Copia del codice fiscale del richiedente; Autocertificazione di nascita del minore; Coordinate bancarie o postali necessarie per l‚accredito del contributo (IBAN). I beneficiari del contributo in oggetto sono i minori residenti nel Comune di Cesa riconosciuti da un solo genitore, fino al compimento del 16¬į anno di et√†, a condizione che chi esercita la potest√† genitoriale presenti per la prima volta istanza entro e non oltre il compimento del sesto anno di et√†.
Il sussidio economico pu√≤ essere riconosciuto anche ai minori affidati o sotto tutela, indipendentemente dal reddito dell‚affidatario o del tutore.
Per poter consentire al minore di beneficiare del sussidio economico, il richiedente deve dimostrare il possesso dei seguenti requisiti: residenza anagrafica del minore beneficiario nel Comune di Cesa; riconoscimento del minore da parte di un solo genitore; certificazione ISEE del nucleo familiare inferiore ad ‚¨ 10.439,31 per l‚anno precedente la richiesta (tale soglia ogni anno √® aggiornata dal Coordinamento Istituzionale in relazione al trattamento minimo Inps). Le domande dovranno essere presentate presso l‚Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cesa entro e non oltre il 28/04/2017 a pena di esclusione.

Domanda† † † †Domanda

 

Si svolgeranno domani, 19 marzo, le elezioni per il rinnovo dei membri dell‚ÄôAssemblea del ‚ÄúForum dei Giovani‚ÄĚ del Comune di Cesa.

Gonfalone Comune di Cesa

Si svolgeranno domani, 19 marzo, le elezioni per il rinnovo dei membri dell‚Assemblea del ‚Forum dei Giovani‚ del Comune di Cesa. Il Forum √® un organismo di partecipazione che si propone di avvicinare i giovani alle Istituzioni e le Istituzioni al mondo dei giovani; esso nasce con l‚intento di incoraggiare i giovani alla partecipazione democratica alla vita pubblica, di contribuire alla formazione di un forte e attivo tessuto sociale giovanile cittadino e di dotare i giovani di un valido strumento di dialogo e relazione con tutti i livelli istituzionali.
Il seggio per consultazione elettorale √® stato allestito dal Comune presso la Biblioteca Comunale (Piazza De Gasperi) e potranno votare tutti i residenti a Cesa che, alla data delle elezioni, abbiano un‚et√† compresa tra 15 e 28 anni e 364 giorni.
Questi i candidati in lista: Coniglio Francesco Salvatore, Ferriero Mario, Della Puca Anna, Marino Martina, Oliva Eugenio, Pecovela Francesca, Ferrante Giuseppe, Di Micco Vittorio, De Michele Maria, D‚Angelo Cesario, D‚Ambra Francesca, D‚Aniello Giovanna.

‚Nonostante si sia nell‚era cosiddetta ‚social‚ e della comunicazione istantanea, spesso si registra una distanza, un gap comunicativo tra le giovani generazioni e le Istituzioni ‚ ha commentato l‚Assessore alle Politiche Giovanili Antimo Dell‚Omo -; il Forum √® sicuramente lo strumento migliore per provare ad eliminare questa distanza. Ci complimentiamo con tutti i candidati e le candidate per la loro disponibilit√† a mettersi in gioco e a darsi da fare per rappresentare i loro coetanei, come Amministrazione faremo del nostro meglio per soddisfare le istanze provenienti dal mondo giovanile locale‚.

 

L’amministrazione comunale parteciperà alla Giornata delle memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti della criminalità.

Gonfalone Comune di Cesa

Nota per la stampa
L‚amministrazione comunale parteciper√† alla Giornata delle memoria e dell‚impegno in ricordo delle vittime innocenti della criminalit√†.

Anche quest‚anno, con delibera di giunta, l‚Amministrazione Comunale di Cesa ha deciso di aderire alla Giornata della memoria e dell‚impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti della criminalit√†. La manifestazione, organizzata dall‚associazione Libera e da Avviso Pubblico, si svolger√† il prossimo 21 Marzo in tutta Italia. A Napoli, invece, si terr√† la manifestazione regionale, a Ponticelli presso il Parco Conocal, con la collaborazione anche della Fondazione Pol.I.S. della Regione Campania. L‚amministrazione comunale locale sar√† presente con il gonfalone della citt√†.

 

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 38 del 14/03/2017 OGGETTO: ADESIONE ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL’IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE.

Gonfalone Comune di Cesa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 38 del 14/03/2017 OGGETTO: ADESIONE ALLA GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL‚IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE.

 

ELEZIONI FORUM DEI GIOVANI

IMG 3058

 

NUOVO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE PROGETTI ATTIVITA' DI PUBBLICA UTILITA'

  1. Gonfalone Comune di Cesa

    Nota per la stampa

    NUOVO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE PROGETTI ATTIVITA' DI PUBBLICA UTILITA'

    L‚Amministrazione Comunale in esecuzione della delibera di giunta comunale n. 226 del 20 dicembre scorso, rende noto che con Decreto Dirigenziale della Regione Campania n.94 del 10/03/2017 √® stato modificato ed integrato il decreto dirigenziale n. 557 del 02/12/2016 avente ad oggetto l‚adesione al progetto ‚Avviso per la presentazione di progetti volti alla realizzazione di servizi di pubblica utilit√†", con contestuale differimento dei termini al 31/03/2017. Per cui √® indetta una nuova selezione pubblica per l'individuazione di 14 soggetti che si rendono disponibili a svolgere progetti territoriali di pubblica utilit√†.†
    I progetti di pubblica utilit√† non prevedono l'instaurazione di un rapporto di lavoro tra soggetto attuatore e destinatario, potranno avere una durata massima di 6 mesi, con un impegno massimo di 20 ore settimanali, pari a circa 80 ore mensili. Ogni destinatario pu√≤ partecipare ad un solo progetto di pubblica utilit√†, o a pi√Ļ di uno purch√® complessivamente non superano i 6 mesi. Al soggetto utilizzato nel progetto sar√† corrisposta una indennit√† mensile pari ad 580.14 euro, previo accertamento della partecipazione effettiva del progetto, ed in proporzione dell'impegno orario.
    Lo svolgimento delle attività di pubblica utilità non dà diritto alle prestazioni a sostegno del reddito INPS (disoccupazione, maternità, malattia, assegni familiari o altra prestazione similare).
    I lavoratori, che aderiranno all‚avviso, saranno impiegati nello svolgimento delle attivit√† lavorative quali elencate: servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione del fenomeno del randagismo e sull‚esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni di insidie e trabocchetti; servizio di apertura biblioteca comunale; lavori di giardinaggio; lavori in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli; attivit√† lavorative collegate ad eventi organizzativi aventi scopi di solidariet√† sociale; lavori e servizi legati ad esigenze del territorio e dei cittadini.†
    Il richiedente deve essere attualmente disoccupato e privo di alcun sostegno al reddito, nonch√© residente o domiciliato in Regione Campania. Inoltre deve trattarsi di percettori di indennit√† di mobilit√† ordinaria scaduta negli anni 2013/2014 che non hanno beneficiato di alcun trattamento in deroga successive per effetto delle disposizioni previste, o percettori di indennit√† di mobilit√† ordinaria con scadenza negli anni 2015/2016; soggetti per i quali l‚indennit√† di mobilit√† ordinaria risulta scaduta o in scadenza nel corso del 2017; soggetti ex percettori di disoccupazione ordinaria, aspi, mini-aspi, naspi e trattamenti di disoccupazione dell‚edilizia (l.223/91 e l.451/94) la cui scadenza √® intervenuta a partire dal 2012 e fino al 2017, (in ogni caso prima dell‚avvio delle attivit√† di pubblica utilit√† e per coloro i quali, contestualmente non risulta avviata altra misura di politica attiva). Il modulo di domanda √® disponibile sul sito del Comune www.comune.cesa.ce.it e presso l‚Ufficio del segretariato Sociale del Comune di Cesa. La domanda dovr√† essere presentata entro il 27/03/2017 all‚Ufficio protocollo del Comune di Cesa.

 
Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Marted√¨/Gioved√¨    "pomeriggio" 16.00 19.00
Portale C2zero

c20

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Contatore Visite
ÔĽŅ
0Oggi:122
1Domani:93
2Mese Corrente:5988
3Mese Precedente:6682
4Anno Corrente:24746
5Anno Precedente:41069
6Visite Totali:65815
Visite da Nazioni
Top 5:
Italy flag 73%Italy (119548)
Unknown flag 17%Unknown (28209)
Russian Federation flag 5%Russian Federation (8876)
Germany flag 1%Germany (1700)
Ukraine flag <1%Ukraine (1593)
164445 visits from 127 countries

 

legge190

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

Amministratori