Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

at banner

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

Adotta un Amico

IMG 6316

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Pubblicato bando per le imprese per gli affidamenti diretti

Nota per la stampa

Pubblicato bando per le imprese per gli affidamenti diretti

Riaperti i termini per poter essere iscritti nella short list delle ditte di fiducia del comune.
Nei giorni scorsi la giunta comunale del sindaco Enzo Guida aveva deliberato il provvedimento ed, a seguire, è giunto l'avviso che consente alla ditte interessate di iscriversi nell'elenco.
Lo scopo è quello di essere tra le ditte che possono essere chiamate a presentare offerte, per lo svolgimento di lavori pubblici, per importi inferiori a 150 mila euro.
L'iscrizione all'Albo non comporta l'automatica garanzia di invito a tutte le procedure di affidamento attivate. La richiesta di iscrizione, redatta secondo il modello predisposto dal comune di Cesa, deve pervenire, a mezzo il servizio postale - agenzia specializzata per la consegna degli atti e documenti o consegnata a mano al protocollo dell'Ente presso la Casa comunale sita in Piazza A. De Gasperi 1, entro il termine di giorni 10 dalla pubblicazione del presente avviso, quindi entro il giorno 27 gennaio 2020.

 

Avviso di selezione pubblica

Avviso di selezione pubblica per la ricerca di candidature finalizzate alla copertura, mediante costituzione di rapporto di lavoro a tempo pieno e determinato, ai sensi dell'art. 110 c. 1 del d.lgs. 267/2000 della posizione di responsabile da assegnare al settore affari generali

Scarica avviso integrale

 

Risposta ad interrogazione su Reddito di Cittadinanza

Nota per la stampa

Risposta ad interrogazione su Reddito di Cittadinanza

In data 14.01.2020 veniva protocollata dai consiglieri di minoranza interrogazione a risposta scritta sul tema del Reddito di Cittadinanza. In pari data il sindaco Enzo Guida provvedeva a rispondere a tale interrogazione.
Con l'interrogazione si chiedeva di sapere se la giunta aveva provveduto ad approvare i Progetti Utili alla Collettività (PUC) che prevedono l'impiego dei percettori del Reddito di Cittadinanza.
"Il decreto che introduce questa possibilità - ha scritto il sindaco nella risposta - è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il giorno 8 gennaio, dunque circa 6 giorni fa. Per poter attivare questi progetti è necessario redigere un apposito piano, abbastanza complesso e deliberarlo in giunta. Considerato che dal giorno 8 gennaio, data di pubblicazione del decreto, alla data di presentazione della interrogazione sono trascorsi appena 3 giorni lavorativi, appare complicato elaborare un progetto in così poco tempo".
Inoltre, come si legge nella risposta alla interrogazione, il decreto presenta ancora punti poco chiari.
"In ogni caso la giunta comunale - ha spiegato il sindaco - tramite l'assessore alle politiche sociali Giusy Guarino, dal giorno 8 gennaio, giorno della pubblicazione del decreto, sta lavorando alla elaborazione di un progetto che consenta l'utilizzo di persone percettori di reddito di cittadinanza presso l'ente locale".
In ogni caso, prima ancora che venisse emanato il decreto, l'Ambito C6 ha già stipulato una convenzione col Ministero del Lavoro per l'utilizzo della piattaforma GEpi, indispensabile per l'attivazione dei Puc.

 

Parcheggi Rosa, atto di indirizzo della giunta per la realizzazione.

Nota per la stampa

Parcheggi Rosa, atto di indirizzo della giunta per la realizzazione.

La giunta comunale, su proposta dell'assessore alle politiche sociali Giusy Guarino, ha approvato una delibera con la quale esprime un atto di indirizzo al Comando Polizia Municipale per istituire i Parcheggi Rosa.
"Si tratta di una iniziativa che vogliamo realizzare - afferma l'assessore Guarino - per andare incontro alle esigenze delle donne in gravidanza o che hanno appena partorito".
Il Comando Polizia Municipale è stato delegato dalla giunta ad individuare i posti dove allestire questi parcheggi ed al tempo stesso dovrà rilasciare, alle donne interessate, un cartellino di riconoscimento.
"L'istituzione dei Parcheggi Rosa rappresentano - ricorda il sindaco Enzo Guida - un punto del nostro programma elettorale. Cerchiamo, in tal modo, di essere vicini alle esigenze rappresentante dai cittadini".
Spetterà alla Polizia Municipale individuare le area ove installare questi parcheggi, privilegiando le piazze, l'esterno degli studi medici e degli uffici pubblici. Questi spazi saranno colorati di rosa con una apposita cartellonistica.
Sarà istituito un apposito registro per i beneficiari, cui sarà dato un cartellino di riconoscimento in dotazione.
"I parcheggi rosa - conclude l'assessore Guarino - sono una misura importante ma non prevista dal Codice della Strada che si basa molto sul senso civico delle persone che dovranno avere, dunque, il buon senso di non occupare questi spazi".

 

Avviso Pubblico ADOTTA UNO SPAZIO VERDE

Le aree e gli spazi di cui al presente Bando in virtù del Regolamento possono essere affidati in adozione mediante sottoscrizione del Regolamento per l'adozione di uno spazio verde.
Oggetto di adozione sono:
1. rotonda via Madonna dell'Olio angolo Via Atellana;
2. rotonda via Madonna dell'Olio lato Aversa;
3. giardini scuola Materna "Angeli di San Giuliano"
4. giardino scuola Media statale " F.Bagno"
5. giardino scuola Elementare " G.Rodari"
6. area verde via Turati (area Sud Gas);
7. giardino villa Aldo Moro
8. giardino Piazzetta De Giorgi
9. giardino monumento Caduti
10. area Via Matteotti Gora
11. aiuole ingresso Campo Sportivo
12. aiuola ingresso Parco giochi
13. aiuola parcheggio cimitero;
14. rotonda Via Matteotti;
15. area esterna parco Giorgia via Diaz
16. area verde attrezzato ex Palestra del Fanciullo
17. area Piazzetta San Nicola


Scarica bando integrale

Scarica domanda di partecipazione

 

Protezione civile di Cesa promuove la costituzione di un raggruppamento provinciale

Nota per la stampa

Protezione civile di Cesa promuove la costituzione di un raggruppamento provinciale

La giunta comunale, su proposta dell'assessore Alfonso Marrandino, ha approvato una delibera con la quale si aderisce alla nascita di un raggruppamento provinciale di Protezione Civile.
"Il nucleo locale, coordinato da Nicola Mangiacapre - ricorda l'assessore Marrandino - svolge funzioni e compiti importanti. Al fine di migliorare le potenzialità del gruppo abbiamo deciso di aderire al costituendo raggruppamento provinciale".
In tal modo le funzioni di protezione civile, con un unico gruppo provinciale tra associazioni e nuclei comunali, in fase di emergenza potranno essere ancor più incisive.
Nei prossimi giorni il sindaco Enzo Guida, su delega della giunta, sarà chiamato a sottoscrivere il protocollo d'intesa.

 

Errata pubblicazione

Per mero errore é stata pubblicata una notizia di carattere non istituzionale ci SCUSIAMO con gli utenti

 

bussola-trasparenza-convitto-napoli-300x86

BDAP

cesa

Legge 190/2012

Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Martedì/Giovedì    "pomeriggio" 16.00 19.00
Libri a Domicilio

libri cesa2

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

 

legge190

Amministratori