Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

at banner

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

Adotta un Amico

IMG 6316

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

Riapertura progetto voucher farmaceutico anno 2020

Nota per la stampa

RIAPERTURA PROGETTO VOUCHER FARMACEUTICO ANNO 2020

Riaperti i termini per il progetto Voucher Farmaceutici.
"Il Comune di Cesa, in collaborazione con il Consorzio Intercomunale per i servizi Socio-Sanitari e la farmacia Comunale - spiega l'assessore ai servizi sociali Giusy Guarino - ha approvato un progetto finalizzato all'erogazione di voucher farmaceutici rivolto a cittadini residenti a Cesa di età pari o superiore a 65 anni e ai soggetti diversamente abili riconosciuti dalla legge 104/92 art.3 comma 3 che, per documentata infermità (certificazione del medico curante) risultino bisognosi di farmaci, medicamenti o presidi farmacologici o parafarmacologici il cui costo non sia coperto dal servizio sanitario nazionale".
L'importo nominale del buono farmaceutico è di Euro 10,00 spendibile presso la farmacia comunale. Ad ogni nucleo familiare non potranno essere assegnati più di 14 voucher per un importo complessivo di Euro 1400.
Il numero massimo di anziani e diversamente abili da ammettere all'iniziativa è di 10.
La domanda va presentata all'Ufficio Protocollo del Comune di Cesa dal 26 maggio e fino alle ore 12 del 9 Giugno 2020.
Tra i vari documenti da allegare, vi è l'attestazione ISEE in corso di validità non superiore ad Euro 20.000 e per i disabili il verbale della legge 104/92 art.3 comma 3.
L'ufficio servizi sociali provvederà a compilare la graduatoria dei beneficiari in ordine crescente di reddito. In caso di parità di reddito tra due o più nuclei familiari, avranno la priorità gli anziani senza sostegno familiare (anziani soli), 10 anziani e disabili gravi.
Il buono va utilizzato presentandolo direttamente alla farmacia comunale di Cesa unitamente al documento di riconoscimento.
Il buono non dà diritto al resto e, pertanto, deve essere speso integralmente.
Per qualsiasi informazioni è possibile rivolgersi all'ufficio dei servizi sociali.

 

Parte "Buon Compleanno Repubblica" edizione 2020

Nota per la stampa

Parte "Buon Compleanno Repubblica" edizione 2020

L'Amministrazione comunale, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Cesa e con l'Associazione Nazionale Reduci e Combattenti di Cesa ha promosso, anche quest'anno, il concorso "Buon Compleanno Repubblica".
In occasione della Festa del 2 giugno, giornata in cui si celebra la Repubblica Italiana, è stata promossa questa iniziativa che ha scopo principale il coinvolgimento dei giovani.
Si potrà partecipare con un disegno, un video, un cartellone, sottolineando l'importanza della ricorrenza.
Possono partecipare tutti i ragazzi residenti di Cesa di età compresa tra i 5 e i 14 anni.
La partecipazione è divisa per fasce di età, il gruppo A è composto dai ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 7 anni, il gruppo B, di età compresa tra gli 8 ed i gli 11 anni, il gruppo C di età compresa tra i 12 ed i 14 anni.
La partecipazione è gratuita e per farlo occorre inviare un messaggio alla pagina Facebook "Cesa Buon Compleanno Repubblica 2020" specificando i seguenti dati: Nome e cognome del partecipante, Età, Nome e cognome del genitore, Indirizzo, Recapito telefonico di uno dei genitori, Foto o video della creazione.
Sulla pagina verranno caricate le foto di ogni singolo partecipante in ordine cronologico di arrivo, fino alle ore 12:00 del 1 giugno 2020.
Tutti, quindi, potranno sfidarsi nella realizzazione che saranno premiate dai likes (mi piace) totalizzati nella pagina in base al gruppo di appartenenza.
Saranno premiati i partecipanti che raggiungeranno il maggior numero di likes in base al gruppo di appartenenza
La premiazione avverrà il 2 giungo 2020 (orario e location saranno comunicati successivamente). Ai primi classificati per ogni gruppo saranno donati dei tablet.

bcr

 

Lavori pubblici, riprendono le opere in via Leonardo Da Vinci - Altri cantieri prossimi ad aprire.

Nota per la stampa

Lavori pubblici, riprendono le opere in via Leonardo Da Vinci
Altri cantieri prossimi ad aprire.

Con la riapertura dei cantieri edili sono ripresi anche i lavori di rifacimento della strada di via Leonardo Da Vinci. "Le opere sono riprese con una novità - sottolinea il Sindaco Enzo Guida - in quanto durante il periodo di sospensione il consiglio comunale ha preso atto di una donazione, compiuta dalla famiglia Oliva-Bortone, che consentirà di allargare oltremodo la strada".
Dopo questo passaggio in consiglio comunale, è stato elaborato un progetto di ulteriore allargamento della strada, con nuovi fondi che sono stati messi a disposizione, per completare l'opera.
In questo modo riprende questa importante opera pubblica attesa da circa 30 anni.
"Nelle prossime settimane dovrebbero iniziare altri lavori già appaltati - specifica il sindaco - si tratta del secondo lotto della copertura nel cimitero cittadino e del completamento della sala polivalente all'interno della Palestra del Fanciullo".
Tra breve, invece, dovrebbero essere appaltati altri due interventi. Il primo riguarda il rifacimento di alcune strade cittadine, per circa 150 mila euro. Si tratta di una opera finanziata mediante il recupero di fondi presso la Cassa Depositi e Prestiti. L'altro lavoro, invece, riguarda un ulteriore intervento di predisposizione di luci a Led in una parte del paese, per avere un impianto elettrico a risparmi energetico.
Nelle scorse settimane, infine, la giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per installare i punti per il Wi-Fi libero nelle piazze principali del paese.

 

Cimitero cittadino: da mercoledì ritorno alla normalità

Nota per la stampa

Cimitero cittadino: da mercoledì ritorno alla normalità

Con propria ordinanza il Sindaco Enzo Guida ha disposto, da mercoledì, il ritorno agli ingressi liberi nel cimitero cittadino.
Questo luogo era stato chiuso al pubblico allorquando vi erano state le misure per fronteggiare l'emergenza Covid19 per ragioni di cautela sanitaria.
Qualche settimana fa era stata disposta la riapertura con ingressi scaglionati per lettere, con chiusura il sabato e la domenica.
"Da mercoledì si torna alla normalità - spiega il sindaco Guida - confidando nel senso di responsabilità dei cittadini, dunque sussiste sempre l'obbligo di utilizzo delle mascherine e mantenimento del distanziamento sociale".
Gli orari di apertura attuali sono dalle ore 08.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 18.30, fatta eccezione per il martedì, allorquando il cimitero resterà chiuso.

 

Esenzione temporale tari-icp e tosap attivita’ economiche presenti sul territorio

Al fine di sostenere le situazioni di difficoltà delle attività economiche presenti sul territorio comunale a cui è stato imposto la chiusura per fronteggiare l'emergenza epidemiologia da Covid-19 , l'Amministrazione comunale con delibera n. 73 del 22/04/2020 ha approvato delle misure di sostegno attivando un sistema di maggiore liquidità nel sistema produttivo locale, mediante la esenzione per mesi otto dal pagamento della TARI - ICP e TOSAP - periodo 01-03-2020 al 31-10-2020, tutte le attività artigianali, professionali e commerciali presenti sul territorio comunale e di tutti i commercianti ambulanti che abbiano subito la chiusura per i provvedimento governativi a seguito dell'emergenza Covid-19 .

Possono presentare domanda per l'esenzione temporale per mesi otto della Tassa dei rifiuti solidi urbani (TARI) , dell'Imposta Comunale sulla pubblicità (ICP) e della tassa per occupazione di spazi e suolo pubblico (TOSAP) , tutti i soggetti economici che hanno una attività produttiva nel territorio comunale ed abbiano subito il provvedimento di chiusura imposto da provvedimenti governativi .(DPCM)

Scarica avviso integrale

Scarica domanda di esenzione temporale

 

Regione Campania finanzia progettazione Puc

Nota per la stampa

Regione Campania finanzia progettazione Puc

La Regione Campania assegna 10 mila euro al Comune di Cesa per le spese di progettazione del Piano Urbanistico Comunale (PUC).
"Abbiamo partecipato ad un avviso pubblico - spiega il sindaco Enzo Guida - per ottenere questo finanziamento. Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di conoscere il provvedimento che assegna al nostro ente una somma di 10 mila euro per le spese di progettazione".
Costi che l'ente ha già sostenuto e che quindi serviranno a liberare risorse che potranno essere utilizzati per altri scopi dell'ente.
La giunta comunale, nelle settimane scorse, ha deliberato in merito alle osservazioni del Piano Urbanistico Comunale (PUC).

 

Al via il bando per la nomina dei 3 componenti del nucleo di valutazione

Nota per la stampa

Al via il bando per la nomina dei 3 componenti del nucleo di valutazione

Pubblicato l'avviso per la nomina del nucleo di valutazione, composto da 3 componenti.
Le domande possono essere fatte pervenire entro le ore 12 del prossimo 03 giugno.
Il nucleo di valutazione svolge una serie di compiti, tra cui proporre alla giunta la metodologia di valutazione, sia delle performance organizzative che di quelle individuali dei titolari di posizione organizzativa, alte professionalità e personale, monitora il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità ed elabora una relazione annuale sullo stato dello stesso e in particolare sulla performance organizzativa dell'intero ente e delle singole strutture. Inoltre sulla base del sistema di misurazione e valutazione, propone al Sindaco la valutazione annuale dei titolari di posizione organizzativa e delle alte professionalità e l'attribuzione ad essi dei premi collegati alla performance. In materia di personale effettua la valutazione dei dipendenti di categoria D ai fini delle progressioni economiche, supporta l'ente nella adozione delle metodologie di valutazione delle posizioni e, più in generale, del modello organizzativo, nonché nell'adozione del piano degli obiettivi.
Possono presentare la candidatura per la nomina a componente del nucleo di valutazione coloro che, alla data dell'avviso, siano in possesso di alcuni requisiti, tra cui cittadinanza italiana o UE, età non superiore a 65 anni, laurea magistrale, laurea specialistica o quadriennale se conseguita nel previgente ordinamento in ingegneria gestionale, economia e commercio, scienze politiche, sociologia o giurisprudenza o lauree equivalenti.
La domanda deve pervenire a mezzo PEC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ovvero inserita in busta chiusa recante la dicitura "Avviso pubblico per il conferimento di incarico di componente del nucleo di valutazione". Il Sindaco provvederà alla nomina con proprio decreto e l'incarico avrà la durata di un anno.

 

bussola-trasparenza-convitto-napoli-300x86

BDAP

cesa

Legge 190/2012

Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Martedì/Giovedì    "pomeriggio" 16.00 19.00
Libri a Domicilio

libri cesa2

PUC

puc cesa

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

 

legge190

Amministratori