Salta al contenuto principale di pagina Salta al menu principale di pagina

Sito del Comune di Comune di Cesa (ce)

Amministrazione Trasparente

suap_2
File audio consigli com.

audio

IUC WEB

App. Differenziata Cesa

differenziata cesa      differenziata cesa android

Adotta un Amico

IMG 6316

Canale Facebook Cesa

facebook-logo

Bilancio e Progr.zione
SMA Campania

SMA-Campania

Home

‚ÄúSport in Comune‚ÄĚ, sabato 17 giugno la Festa Regionale a Baronissi

Gonfalone Comune di Cesa

Nota per la stampa
‚Sport in Comune‚, sabato 17 giugno la Festa Regionale a Baronissi

Anche una delegazione del comune di Cesa e di giovani sportivi locali parteciperà alla Festa Regionale, della manifestazione, organizzata dal CONI Campania e dell'Anci, denominata "Sport in Comune 2017", in programma a Baronissi sabato 17 giugno.
In rappresentanza dell‚amministrazione comunale ci saranno l‚assessore allo sport Giusy Guarino e l‚assessore al bilancio Filomena Di Santo.
Dopo la fase locale e quella provinciale, i giovani sportivi selezionati parteciperanno allo step conclusivo.
Prenderanno parte all'evento CesaRinasce per l‚atletica, Asd Quelli del pattinaggio, Alp volley, Progetto Europa Cesa per il calcio, e la Consulta comunale disabili per l‚organizzazione della para olimpiadi.
Al progetto hanno partecipato tutti i giovani nati negli anni 2005, 2006 e 2007, prendendo parte ad una serie di gare.
Il progetto ha come obiettivo principale lo sviluppo della pratica sportiva su tutto il territorio provinciale e regionale.

 

Via Toriello Separiello: firmata convenzione tra i comuni di S. Antimo e Cesa per bloccare gli scarichi abusivi di rifiuti.

Gonfalone Comune di Cesa

Nota per la stampa

Via Toriello Separiello: firmata convenzione tra i comuni di†S. Antimo e Cesa per bloccare gli scarichi abusivi di rifiuti.

Al fine di arginare gli scarichi abusivi di rifiuti nella strada denominata Toriello Separiello, posta a confine tra Cesa e S. Antimo, i rispettivi sindaci, questa mattina, hanno firmato un apposito accordo per giungere ad una serie di azioni congiunte per contrastare il fenomeno. Il sindaco di S. Antimo Francesco Piemonte e quello di Cesa Enzo Guida, infatti, hanno siglato un accordo che consentir√† di realizzare delle barre che impediranno l‚accesso alla via.

Si tratta di una zona di periferia, nelle immediate vicinanze dell‚isola ecologica del comune di S. Antimo. Su di un tratto di tale strada, sar√† impedito il traffico veicolare ed al tempo stesso saranno poste delle barriere con lucchetti, per consentire l‚accesso solamente ai proprietari dei fondi agricoli.

‚L‚accordo nasce da una consapevolezza ‚ riferiscono in maniera congiunta i due sindaci ‚ e cio√® che questa strada √® continuamente oggetto di sversamento di rifiuti di ogni tipo. Vi √® una difficolt√† oggettiva nell‚apprestare un controllo costante. Gli scarichi abusivi determinano la necessit√† di procedere, poi, allo smaltimento con enorme aggravio di costi. E molto spesso gli stessi rifiuti sono oggetto di roghi, con grandi danni per la salute e l‚ambiente‚. Nei mesi scorsi i rappresentanti delle due amministrazioni comunali interessate al problema, a seguito di una serie di sopralluoghi, hanno deciso di attivare queste misure. ‚A breve ‚ aggiunge il sindaco di Cesa Guida ‚ saranno installate, nell‚ambito del progetto ‚Terra dei fuochi‚ delle telecamere per contrastare il fenomeno. Proprio la collaborazione col Comune di S. Antimo ci consentir√† di superare alcuni ostacoli di carattere tecnico che ne avevano impedito, sino ad ora, l‚installazione‚. ‚Anche la citt√† di S. Antimo ‚ aggiunge il primo cittadino del Comune napoletano Piemonte ‚ si doter√† presto di un impianto di videosorveglianza. Sta infatti per partire la gara d‚appalto per l‚installazione delle telecamere e contrastare gli scarichi abusivi ed i roghi tossici‚.

19105771 735730463254837 4911363207297769026 n

 

Avviso alla cittadinanza

Gonfalone Comune di Cesa

Avviso alla cittadinanza
Preso atto delle numerose segnalazioni pervenute, sia per iscritto sia via pec al comune, gli uffici competenti hanno contatto dal società DHI SpA, incaricata di svolgere il servizio di raccolta dei rifiuti, al fine di programmare, come da capitolato, le attività di disinfestazione, disinfezione e deblattizzazione. Le attività in questione avranno inizio mercoledì 21 giugno 2017.
Inoltre, sempre nel rispetto di quanto previsto nel capitolato per lo svolgimento del servizio, l'ufficio ambiente ha convocato, per il giorno lunedì 19 giugno 2017, alle ore 10, una riunione per definire l'organizzazione delle procedure per lo svolgimento del compostaggio domestico, in ossequio a quella che è stata la offerta tecnica presentata, in sede di gara, dalla ditta in questione.
il sindaco
Avv. Vincenzo Guida
Il responsabile dell'Utc ing. Luigi Massaro
 

Avviso_sostituzione_componente_Consulta_Disabili

Gonfalone Comune di CesaAvviso_sostituzione_componente_Consulta_Disabili

 

Nota per la stampa Parte il bando per gli ex percettori di ammortizzatori sociali ordinari e straordinari ora privi di sostegno al reddito e/o disoccupati

Gonfalone Comune di Cesa

Nota per la stampa

Parte il bando per gli ex percettori di ammortizzatori sociali ordinari e straordinari ora privi di sostegno al reddito e/o disoccupati

L‚Amministrazione Comunale rende noto che a seguito della Deliberazione della Giunta comunale n ¬į 86 del 05/06/2017 avente ad oggetto l‚adesione al progetto ‚Percorsi lavorativi presso Pubbliche Amministrazioni di cui al D. Lgs. 165/01, rivolti agli ex percettori di ammortizzatori sociali ed agli ex percettori di sostegno al reddito privi di sostegno al reddito, per favorire la permanenza nel mondo del lavoro in attivit√† di pubblica utilit√† come da D.Lgs. 150/15‚ (di cui al Decreto Dirigenziale della Regione Campania n. 6 del 29/05/2017), √® indetta una selezione pubblica per l‚individuazione di n¬į 25 lavoratori, attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito, da impegnare in attivit√† di pubblica utilit√† sul territorio comunale mediante lo svolgimento di prestazioni di lavoro occasionale di tipo accessorio retribuito con un‚indennit√† mensile pari a ‚¨ 580,14, che saranno erogati dalla Regione Campania previa l‚eventuale approvazione della short-list nei limiti delle risorse disponibili.

‚I lavoratori, che aderiranno al presente avviso -spiega l‚assessore ai servizi sociali Giusy Guarino - saranno impiegati nello svolgimento delle attivit√† lavorative di seguito elencate: servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione del fenomeno del randagismo e sull‚esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni di insidie e trabocchetti (in particolare, diretto al monitoraggio di situazioni relative ad allagamenti territoriali); servizio di apertura biblioteca comunale; lavori di giardinaggio; lavori in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli; lavori di emergenza; attivit√† lavorative aventi scopi di solidariet√† sociale lavori e servizi legati ad esigenze del territorio come la pulizia e la manutenzione di edifici , strade, parchi e monumenti‚.
‚Si tratta di una misura importante ‚ aggiunge il sindaco Enzo Guida ‚ a sostegno di quelle persone che si trovano in difficolt√† economiche e prive di reddito‚.
Il richiedente deve risultare in possesso dei seguenti requisiti: residenti o domiciliati in Regione Campania; ex percettori di indennit√† di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 (in ogni caso prima delle attivit√† di pubblica utilit√†) e attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito; iscritti ai competenti Centri per l‚impiego. La scelta del candidato avverr√† rispettando i seguenti criteri: Residenti nel Comune o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dalla sede di svolgimento delle attivit√† lavorative: Avere un Isee pi√Ļ basso quale elemento di priorit√†; Numerosit√† del nucleo familiare in carico;
A parità di requisiti verranno applicati i seguenti criteri di precedenza:
Richiedente nel cui nucleo familiare √® presente il maggior numero di minori di et√† inferiore a tre anni.†
Il modulo di domanda √® disponibile sul sito del Comunewww.comune.cesa.ce.it†e presso l‚Ufficio del segretariato Sociale del Comune di Cesa.
La domanda dovr√† essere presentata entro il 23/06/2017 ore 12:00 all‚Ufficio protocollo oppure inviata al seguente indirizzo pec: Questo indirizzo e-mail √® protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;
Ai fini dell‚ammissione al beneficio, √® necessario allegare alla domanda: il documento di identit√† e il codice fiscale del partecipante;
attestazione ISEE ‚ priva di omissioni/difformit√† - in corso di validit√†;
estratto contributivo dell‚Inps da cui si evince di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 e l‚attuale stato di disoccupazione.
Si precisa che i progetti potranno avere una durata massima di 6 mesi, con un impegno massimo di 20 ore settimanali, pari a circa 80 ore mensili, e potranno essere approvati ed autorizzati fino a concorrenza e nei limiti delle risorse finanziarie disponibili. Ogni destinatario può partecipare ad un solo progetto di pubblica utilità.

 

In allegato l’avviso per le attività di pubblica utilità

Gonfalone Comune di Cesa
avviso per le attività di pubblica utilità

 

AVVISO APU

Gonfalone Comune di CesaCESA -DOCUMENTAZIONE AVVISI APU

 
Biblioteca Comunale

IMG 3394

La Biblioteca Comunale segue i seguenti orari di apertura:

Lunedi/Venerdì 09.00 12.30
Marted√¨/Gioved√¨    "pomeriggio" 16.00 19.00
Portale C2zero

c20

Raccolta differenziata

Come fare per

bacheca_lavoro

Decoro Urbano

250x250

Contatore Visite
ÔĽŅ
0Oggi:18
1Domani:165
2Mese Corrente:5213
3Mese Precedente:5626
4Anno Corrente:35607
5Anno Precedente:41069
6Visite Totali:76676
Visite da Nazioni
Top 5:
Italy flag 71%Italy (123754)
Unknown flag 18%Unknown (30751)
Russian Federation flag 7%Russian Federation (11780)
Ukraine flag 1%Ukraine (2072)
Germany flag 1%Germany (1788)
175274 visits from 128 countries

 

legge190

Finanziamenti Pubblici

registratigratuitamente

News e Bandi

TastoLeggiBandi

Amministratori